Locali Schermati

locali schermanti

Garantiamo il pieno supporto per le vostre applicazioni standard e customizzate

Il modulo abitativo con caratteristiche costruttive di attenuazione di campi elettromagnetici ad alta frequenza dovrà soddisfare il requisito fondamentale di presentarsi come un volume la cui superficie esterna, elettricamente conduttiva, attenui sufficientemente le onde elettromagnetiche provenienti dall’esterno.
Il concetto base è il seguente: quanto più il volume è privo di fessure ed è “equipotenziale” tanto più l’effetto di schermatura sarà esaltato.
Non solo i muri perimetrali dovranno essere elettricamente conduttivi, ma anche la necessaria presenza di porte, prese di aerazione, fori di passaggio cavi o tubazioni varie che implicano la possibilità di fughe, dovranno essere chiuse “elettricamente”, cioè occorrerà garantire la continuità elettrica su tale superficie nella sua interezza.
L’esempio più rappresentativo è la gabbia di Faraday.
Nel costruire il modulo abitativo sarà necessario considerare questo semplice concetto base “E’ come costruire un serbatoio d’acqua, ogni piccola fessura può rovinare tutto”.
Per soddisfare quanto sopra detto, anche la scelta dei materiali schermanti risulta determinante.
Gli elementi fondamentali da tenere in considerazione sono i seguenti:
1 – valore di abbattimento dell’intensità di campo elettromagnetico. Un valore di attenuazione di 40 dB può essere considerato sufficiente ai fini della creazione di un ambiente salubre;
2 – situazione (nuovo o costruito) in cui si è chiamati ad operare. In una ristrutturazione per esempio si cercheranno di evitare opere di demolizioni optando per soluzioni di rivestimento come tappezzeria, moquette ecc.;
3 – valutazione dei costi.

SETTORE MEDICALE – REPARTI DIAGNOSTICA PER IMMAGINI
In ambienti ospedalieri l’inquinamento da RF è sempre più elevato a causa dell’utilizzo di un sempre crescente numero di apparecchiature e dispositivi per la diagnosi, la terapia e la riabîlitazione (MRI, Magnetic Resonance Imaging) e la loro sempre più spinta sofisticazione rende evidente la necessità di fare ricorso a materiali altamente tecnici per la realizzazione di “Locali Schermati” in modo da garantire il corretto funzionamento delle macchine e la sicurezza di pazienti ed operatori sanitari.
Per garantire un contatto visivo tra operatore medico e paziente, con evidente miglioramento del confort di quest’ultimo, Ia GHIRINGHELLI è specializzata nella realizzazione di materiali trasparenti altamente schermanti quali vetro, plexiglas, PVC, policarbonato.

Top